Bollettino sala stampa Santa Sede

«Chiederemo alla Procura di Roma e alla Santa Sede in che modalità sono state trovate le ossa e  come mai il loro ritrovamento è stato messo in relazione con la scomparsa di Emanuela Orlandi o Mirella Gregori. Il bollettino emesso ieri sera dalla Santa Sede fornisce poche informazioni».

Lo ha detto Laura Sgrò, legale della famiglia di Emanuela Orlandi in riferimento al ritrovamento di ossa umane in un locale annesso alla sede della Nunziatura apostolica di via Po, a Roma.

Precedente Michele Sindona Successivo Ossa nella Nunziatura Apostolica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.