Segreto criminale. La vera storia della banda della Magliana

segreto-criminale

SEGRETO CRIMINALE. LA VERA STORIA DELLA BANDA DELLA MAGLIANA

il mistero Ali Agca, la scomparsa di Emanuela Orlandi, la strage delle guardie svizzere. Il più grande intrigo tra le mura vaticane

Autore Editore Data Pubblicazione Pagine
Raffaella NOTARIALE
con Sabrina MINARDI
Newton Compton
2010 317
logo_video
Intervista pt.1
logo_video
Intervista pt.2

Quali misteri avvolgono ancora la figura di Enrico De Pedis? Perché, pur macchiatosi di innumerevoli delitti, è stato sepolto nella cripta della Basilica Vaticana di Sant’Apollinare, ora proprietà dell’Opus Dei, tra monsignori e cardinali e con il benestare del Vicario del Papa? Questo libro getta una nuova luce su quelle oscure vicende, attraverso la voce mai ascoltata di Sabrina Minardi, bellissima amante del boss della Magliana e parente di un intoccabile, cui spesso ci si riferisce come “l’innominato”. Ritenuta ormai una supertestimone dalla Procura di Roma, per la precisione delle sue sconcertanti dichiarazioni, Sabrina Minardi fa nomi, rivela cose mai dette, parla di presunti “favori” che De Pedis avrebbe fatto all’allora presidente della Cei, il reggente della Conferenza Episcopale Italiana. E che gli avrebbero valso l’ambita sepoltura. Cosa si nasconde dietro questo enigma? Tanto è stato scritto sulla Banda della Magliana e il rapimento Orlandi, ma nessuno ha mai potuto svelare i segreti principali che solo lei, la “pupa” del boss Renatino De Pedis, ha tenuto nascosti fino a oggi. Un libro verità, che ripercorre la storia della banda criminale attraverso una testimone che per dieci anni è stata accanto al suo boss, e che rivela finalmente tutto quel che lui non poteva rivelare a nessun altro. Se non a lei.

Estratto libro

Le relazioni tra Stato, Chiesa e criminalità nel racconto di una testimone d’eccezione

«Il racconto di Sabrina Minardi offre una visione inedita di quella gang diventata lo snodo di ogni traffico e di ogni segreto nella capitale.»
Gianluca di Feo, L’Espresso

«Dopo aver trascorso 25 anni nascosta, rifuggendo dalla giustizia (fu arrestata per aver aiutato Renatino a fuggire), Sabrina Minardi è ricomparsa e ha deciso di parlare. Di raccontare i suoi segreti.»
El País

«L’ultima verità della Minardi. La “Pupa” del Dandi, quella che ha contribuito a riaprire l’inchiesta sulla scomparsa di Emanuela Orlandi, custodiva un segreto orribile. Per un quarto di secolo la superteste Sabrina Minardi l’ha tenuto per sé. La rivelazione 26 anni dopo in un libro-inchiesta.»
Corriere della Sera

«Non si sta dieci anni con De Pedis senza colludere con i segreti di Stato: Sabrina Minardi si racconta in un libro.»
Rita Di Giovacchino, Il Fatto Quotidiano

«Sabrina Minardi confessa le sue verità in un’intervista choc.»
Antonio Murzio, Visto

«La “Pupa” di Renatino De Pedis, unica confidente del boss per dieci lunghi anni, divenuta per la Procura di Roma una supertestimone per le sue sconcertanti dichiarazioni, svela finalmente la sua scioccante verità sulla banda della Magliana e i suoi rapporti con mafia, camorra, servizi segreti, politici, massoni, imprenditori e alti prelati.»
ANSA

Dopo averlo letto come giudichi il libro "Segreto criminale" nei contenuti?

View Results

Loading ... Loading ...

elenco-titoli-libri

Un commento su “Segreto criminale. La vera storia della banda della Magliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.