Emanuela nelle braccia dell’Islam?

emanuela-nelle-braccia-dellislam
Emanuela nelle braccia dell’Islam?

EMANUELA NELLE BRACCIA DELL’ISLAM?

Autore Editore Data Pubblicazione Pagine
Anna Maria TURI
Edizioni Segno
2011 162
Prima tappa la Sardegna, poi la Turchia. Da lì, l’Africa settentrionale: l’Algeria e, infine, il Marocco.  Per la prima volta, nel ‘caso Orlandi’, chi fa giornalismo prende l’aereo e va di persona a verificare quanto alcune fonti qualificate hanno dichiarato sull’esistenza in vita di Emanuela, scomparsa da Roma 28 anni fa. Le scoperte non sono mancate, tutte convergenti nella direzione indicata dagli informatori. Sulla scena, vecchie conoscenze che hanno avuto in mano le sorti di un destino segnato da svolte drammatiche; ma anche tanti personaggi meno noti o addirittura ignoti, in Italia e fuori d’Italia, che sono intervenuti per mediare o riparare. Il resoconto ha le caratteristiche della cronaca, aderendo solo ai fatti, senza troppi giri di parole. Con molta probabilità questa è la storia di Emanuela Orlandi – dice l’Autrice, che ne sa più di quanto non scriva. Nel peggiore dei casi è la storia di una “bianca”, di un’europea, traghettata verso un mondo che non immaginava di dover scoprire e, infine, amare.
Con inserto fotografico a colori.

Dopo averlo letto come giudichi il libro "Emanuela nelle braccia dell'Islam?"? nei contenuti?

View Results

Loading ... Loading ...

elenco-titoli-libri

2 commenti su “Emanuela nelle braccia dell’Islam?

  1. Pietro il said:

    Libro breve ma ben fatto. Una sorte di diario di viaggio dell’autrice che segue delle piste e contatti. Chiederei all’autrice se poi ci sono stati degli sviluppi (altri viaggi ad esempio)

    • Anna Maria Turi il said:

      Grazie per aver apprezzato il mio libro, che sarà aggiornato avendo compiuto altri viaggi di verifica di molte altre informazioni. Le sorprese non mancheranno. Voglio aggiungere che la mia fonte, in quattordici anni di contatti, non si è mai contraddetta, anzi, ha allargato e approfondito con nuovi e coerenti particolari la visione d’insieme della vicenda.
      Anna Maria Turi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.